Ripensare l'apprendimento da remoto con audio di alta qualità

conference room presenter

Studenti che partecipano alle lezioni online. Professori che fanno lezione da un ufficio da remoto.  Modelli ibridi a casa e in classe. Lo sappiamo, nel 2020 abbiamo assistito ad un'enorme cambiamento del modo in cui il settore dell'istruzione superiore eroga l'insegnamento.

Ciò che non è cambiato è la ricerca globale dell'eccellenza accademica. Facoltà i capi e gli amministratori si sono mossi rapidamente per svolgere le lezioni online. In effetti, alcune delle università più famose al mondo hanno annunciato che tutte le lezioni si sarebbero tenute a distanza.

Come misura a breve termine, l'apprendimento da remoto continua a funzionare. Ma è diventato subito chiaro che le carenze nella qualità audio stanno avendo un impatto negativo sull'esperienza di apprendimento. Per le università che cercano di attirare nuovi studenti, l'offerta di apprendimento da remoto e registrazione delle lezioni, è vista come essenziale, ma solo se è inclusiva e vantaggiosa dal punto di vista educativo.


Costruire una community


Sappiamo che l'esperienza di gruppo di apprendimento tipica in un contesto scolastico è importante per molti studenti. L'interazione studente-studente aiuta ad affinare le capacità di discussione e costruire un senso di comunità. Con la maggior parte della formazione che si sposta online, la sfida è stata quella di capire come mantenere questa etica della comunità.

Matt Russell di Richard Dean Associates, rappresentante di lunga data di Shure, spiega: "È giusto dire che nella corsa iniziale per rendere operativo l'apprendimento da remoto, la qualità audio non era la prima considerazione. Ma lo è adesso. 

"Gli studenti che si uniscono da casa devono essere in grado di cogliere ogni sfumatura di una lezione, sia che venga tenuta da un'aula o da un ufficio da un professore agli studenti a casa, o in uno spazio in cui gli studenti frequentanti sono socialmente lontani. Devono far parte della conversazione. Essere in comunità condivise. Abbiamo collaborato con una serie di università per rendere possibile questo. Come? Con la capacità di ascoltare ed essere ascoltati. "

Shure Microflex® Advance™ Array Microfonico (MXA) si stanno dimostrando scelte popolari per queste applicazioni. Offrendo un audio accurato ideale per studenti e insegnanti, i microfoni MXA permettono una copertura efficace e touch free da tutti gli angoli dell'aula, teatro o auditorium per catturare chiaramente l'audio del parlato di tutti i presenti nella sala.

Entrambi l'Array Microfonico da soffitto MXA910  e il Array Microfonico lineare MXA710 dispongono della tecnologia Steerable Coverage ™, con modelli predefiniti per una rapida implementazione. I lobi di copertura del microfono possono essere mirati per catturare le voci di insegnanti e studenti in tutta l'aula. Entrambi i microfoni sono dotati della tecnologia di elaborazione del segnale digitale(DSP) IntelliMix®, che aiuta a rimuovere l'eco e il rumore indesiderato e migliora notevolmente la qualità audio della voce del relatore. Entrambi i microfoni sono parte dello Shure Audio Ecosystem, offrendo la catena completa del segnale audio, dal microfono al DSP all'altoparlante, con impareggiabile facilità di implementazione, minore complessità e gestione remota.


4 cose che aiuteranno a migliorare l'audio per l'apprendimento


Secondo Richard Dean VP Bill King, le università e i college riconoscono il valore di avere un audio impeccabile nel garantire un'esperienza di apprendimento di alta qualità.

Tuttavia, non basta inserire la tecnologia e sperare che tutto vada secondo i piani. Bill afferma che ci sono diverse considerazioni audio che faranno la differenza sia per la qualità del risultato che per la scelta della soluzione:

  • Acustica - Catturare il parlato a distanza è sempre una sfida, ma diventa più significativo con un'acustica scadente della stanza. Fortunatamente, la maggior parte delle aule sono state progettate pensando a un'intelligibilità di alto livello, rendendo prodotti come MXA710 o MXA910 adatti all'ambiente.
  • Posizionamento - Tutte le aule sono state progettate per fornire un punto di vista all'insegnante da qualsiasi posto a sedere - ovvio. Tuttavia, l'apparecchiatura AV non è sempre stata parte delle considerazioni fatte in fase di progettazione. Shure affronta questa sfida con differenti possibilità e opzioni di montaggio per fornire un assortimento di soluzioni di posizionamento più ampio. Questo è particolarmente importante quando gli studenti sono distanziati.
  • Capacità della stanza: ci sono dei limiti a ciò che può essere ottenuto con la tecnologia attuale per catturare l'intelligibilità del parlato a distanza. L'utilizzo di più array microfonici con la migliore tecnologia IntelliMix DSP, permette l'attivazione del microfono e del lobo per ciascun relatore, adattando gli spazi di tutte le dimensioni dedicati alla formazione, dalle aule agli auditorium.
  • Chiarezza - Anche se nessuno si aspetta di registrare un quartetto d'archi a più di 15 mt, possiamo far vedere una chiara intelligibilità vocale anche a distanza e rendere la conversazione di gruppo, utilizzando la conferenza, una realtà in uno spazio più ampio (specialmente per studenti da remoto) ed a un costo che si adatta ai budget delle università.

Queste considerazioni stanno modificando le conversazioni che Bill e Matt stanno avendo con gli AV Manager presso atenei in tutta l'America. Matt dice: "Da grandi auditorium e aule, a piccoli campus con più stanze, stiamo facendo funzionare questa tecnologia. La chiave è rimanere concentrati sull'abilitazione di un'esperienza audio inclusiva. Per connettere facilmente gli studenti tra loro e le loro classi con un audio impeccabile, da qualsiasi luogo.


Per saperne di più


Ti interessa saperne di più sulle soluzioni audio di Shure per l'educational? Scopri di più sui prodotti SHure Ecosystem a questo link: Shure.com/ecosystem

 

Back to top